sabato 25 febbraio 2012

Depuriamoci! – Il Tarassaco

La settimana è finalmente finita, oggi possiamo provare a rilassarci ed a farci coccolare dal dolce far niente. Ma se ripensiamo alla settimana appena passata? Tra lavoro, casa, famiglia ci tocca fare tutto alla velocità del Diavolo della Tazmania…ed il nostro corpo ne risente!

Per non parlare poi se siamo finiti a mangiare fuori!

Su questa cosa vorrei aprire una parentesi…vi è mai capitato di essere in un ristorante, dichiarare di essere intollerante a qualche alimento e sentirvi rispondere “nessun problema!” oppure “no no, stia tranquilla, qui non c’è nulla che lei patisce”?
Beh, dalle mie parti purtroppo si dice che “Tranquillo è morto male”, proprio perché quando ci dicono di stare tranquilli la prima cosa che facciamo è preoccuparci…:)
Immancabilmente, infatti, ecco che mi sveglio con una tosse terribile…meno male che potevo mangiarlo!

Tutto questo ci porta a delle piccole intossicazioni che ci mettono davvero di pessimo umore, oltre a non farci sentire al meglio. Ma come fare ad avere un piccolo sollievo?
DEPURANDOSI!

Io non sono una grande amante dei farmaci e sono una vera patita delle tisane…ne ho di tutti i tipi! E una di quelle che mi fa sentire davvero meglio è quella al tarassaco, l’ adoro. Non per il suo gusto purtroppo, perché è piuttosto amarognolo, ma per le sue proprietà depurative.
Il tarassaco, detto anche “dente di leone” è una pianta erbacea e la troviamo in tutti i Paesi temperati del mondo.
Ha vere e proprie proprietà medicinali: innanzi tutto facilita l’ eliminazione di liquidi in eccesso, sostanze di rifiuto e tossine. Migliora e facilita la digestione, contribuisce al benessere della flora batterica e protegge il nostro fegato…insomma è un portento!

Quindi oggi vi dico come farvi una buona tisana depurativa al tarassaco:



Ingredienti:

1 tazzona di acqua bollente
1 cucchiaino di radice di tarassaco essiccata (la trovate in erboristeria)

Mettete a bollire l’ acqua e, una volta pronta, aggiungete il cucchiaino di tarassaco. Lasciate circa dieci minuti, filtratela e bevetela al mattino a digiuno.

Se volete fare proprio una “dieta” disintossicante bevetene tre o quattro tazze al giorno, lontano dai pasti.


Inoltre, col tarassaco fresco, si può fare anche una bella insalata!

5 commenti: