mercoledì 22 febbraio 2012

Finocchi gratinati con besciamella senza latte, burro e farina


Diciamoci la verità: ma quanto è buona la besciamella? Piccolo problema…è un concentrato di intolleranze!!! Io ne ho due versioni, una leggera leggera che utilizzo con le verdure ed una “bomba” che per le lasagne è la fine del mondo (le lasagne sono le lasagne…s’ha da esagerare…per cui è d’obbligo la versione “bomba”).
Oggi vi propongo la versione leggera e veloce, con i finocchi.

Ingredienti per 2 persone:

2 finocchi
1 dado vegetale
40 gr di riso (io utilizzo il Roma)
700 ml di acqua
Un pizzico di sale grosso
Pepe nero

Pulite i finocchi e tagliateli a pezzetti abbastanza grandi e metteteli in una pentola d’ acqua con ½ dado a bollire per circa dieci minuti (devono essere morbidi).

Intanto in un pentolino mettete a bollire l’ acqua con il mezzo dado che vi è avanzato ed il pizzico di sale grosso. Non appena l’ acqua inizia a bollire buttate il riso e fatelo STRACUOCERE. Il riso deve proprio disfarsi!
Quando è pronto frullate il tutto fino ad ottenere una cremina né troppo morbida né troppo densa (se necessario aggiungete un pochino d' acqua).

Scolate i finocchi e metteteli in una teglia da forno, cospargete sopra la cremina di riso ed una bella grattata di pepe nero.

Infornate a 180° per circa 10/15 minuti ed i vostri finocchi gratinati leggerissimi saranno pronti!

Impiattate e…buon appetito!

5 commenti:

  1. io al posto del riso ci metto un po di pane grattuggiato e un filo d olio...diviniiii

    RispondiElimina