giovedì 5 aprile 2012

Panissa genovese

Ciao a tutti!
Ieri sera per cena avevo voglia di "schifezze", così ho optato per hamburgher (in realtà non il vero hamburger, la classica "svizzera", quindi solo carne macinata, senza altri ingredienti) con contorno di pomodorini e patatine fritte.
Quindi mi metto a tagliare i pomodori, prendo dal freezer i due hamburgher, vado a prendere le patate e...non ne avevo più!
In quel momento mi è preso lo sconforto perchè sono proprio le patatine fritte a rendere il tutto un vero piatto schifezza!
Poi mi viene un' idea: apro il mio libro di ricette liguri "Profumo di basilico" sperando di trovare quello che cerco e trovo la ricetta della mia tanto amata panissa!
Deciso, oggi il Mc Donald lo faccio diventare ligure!
Hamburger, pomodorini e panissa fritta!
Una bontà, apprezzata anche dal tollerante che vive con me!
Ecco la ricetta...modificata un po' per colpa del tempo tiranno.

Ingredienti:

300 gr di farina di ceci (come mi suggeriscono le amiche del gruppo di Facebook "Oggi vorrei...un piatto GF per favore ;D" se siete celiaci fate molta attenzione al tipo di farina che utilizzate: la marca dev' essere sul prontuario, o avere il logo con la spiga barrata oppure la scritta SENZA GLUTINE)
1 lt di acqua
1/2 bicchiere di olio extra vergine di oliva
Sale

La procedura è quella della classica polenta: mettete a scaldare l' acqua in una pentola e l' olio, poi aggiungete la farina di ceci a pioggia. Mescolate con una frusta in modo che non si creino grumi.

Cuocete finchè non si addensa, poi versatela in una terrina e lasciate raffreddare.

Una volta fredda tagliatela a rombi (io l' ho fatta più simile alle patatine fritte perchè ormai avevo in testa quelle) e mettetela a friggere.
Quando la panissa sarà bella dorata mettetela ad asciugare in un contetitore con della carta assorbente, aggiungete il sale e servite.

Buon appetito!

5 commenti: