giovedì 25 ottobre 2012

Piadina di riso

Da quando il mio "tollerante" ed io siamo andati a vivere insieme abbiamo deciso che, una sera al mese, ci sarebbe stata la "serata divano".
Film e schifezze mangiate sul divano, per festeggiare di mese in mese la nostra convivenza.
Abbiamo spaziato dal cinese alla pizza, dal messicano al fish&chips, passando anche per la piadina ed il tanto amato panino con la salamella.
Diciamo che per "persone normali" potrebbe chiamarsi "serata take away", ma per un intollerante....un vero casino.
Ma noi ce ne siamo fregati, e pian pianino, stiamo cercando di farci in casa tutto ciò che avremmo ordinato nei vari take away.

Oggi piadina! Senza lattosio, proteine del latte, glutine e chi più ne ha più ne metta....ma con tanto tanto gusto!

Ingredienti:

300 g di farina di riso
50 ml di acqua
50 ml di latte di soia
3 cucchiai d' olio extra vergine di oliva
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di bicarbonato

Preparate una pasta morbida unendo tutti gli ingredienti, deve rimanere una pasta tipo quella della pizza per intenderci.
Lavoratela molto bene, per circa dieci minuti.
Lasciatela riposare 1h a temperatura ambiente e poi dividetela in palline.
Per la dimensione delle palline dovete vedere in base alla padella che utilizzerete per cuocerle, io ho preferito farle piccoline, così ne ho mangiate due condite diversamente! :)
Stendete le palline, fino a creare la forma di una piadina.
Ricordate di "sporcarle" con un po' di farina per non farle attaccare, mi raccomando!
Cuocetele per circa 2/3 minuti ogni lato, vi accorgerete che saranno cotte quando inizieranno a dorare.


Le piadine sono pronte, ora non vi resta che farcirle!
Le mie preferite sono con prosciutto cotto, rucola, pomodoro, maionese e ketchup fatti in casa! E le vostre?
Fatemi sapere...intanto....buon appetito! :)

15 commenti:

  1. Bella l'idea di festeggiare la convivenza una volta al mese, e questa piadina di riso è sta una scelta giustissima!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Aless...ho deciso di pubblicarla visto che qui non è ancora arrivato il freddo :)
    La "serata divano" ci fa ricordare quando si è trasferito qui. Dire che il suo è stato un trasferimento frenetico è dire poco: ha finito la sua normale giornata lavorativa, è tornato a casa, ha fatto cena, ha caricato un po' di cose in macchina e si è sparato 200km. Quando è arrivato qui era distrutto ed il giorno dopo avrebbe subito iniziato il nuovo lavoro!
    Per questo noi ora festeggiamo il tutto in maniera così calma e tranquilla! :)

    RispondiElimina
  3. Complimenti per l'introduzione alla ricetta, per la vostra convivenza e la bella ricetta. La proverò anche io e farò una serata divano con il mio "piccione", ti farò sapere com'è venuta. grazie!

    RispondiElimina
  4. Grazie, grazie mille! :)
    Mi sono iscritta ai tuoi blog, per me utilissimi visto che faccio poche ricette senza uova...
    Se non ti spiace vorrei mettere il link sul mio blog ai tuoi, tra i blog amici :)
    Godetevi la serata divano e fammi sapere se ti è piaciuta e come l' hai farcita ;)
    A presto!

    RispondiElimina
  5. Ciao, scusami ma non avevo letto questo tuo messaggio, menomale che qualcuno più attento di me me lo ha segnalato!
    Non si ricevono notifiche via mail quando si scrive qui un commento?
    Ad ogni modo, metti pure il link del mio blog qui, non può farmi altro che piacere, farò anche io lo stesso appena avrò un pò di tempo per risistemare la mia pagina, ogni tanto bisogna fare un pò di restyling ;)
    Ti farò senz'altro sapere della piadina ;)

    RispondiElimina
  6. ho consigliato il tuo blog ad una mia lettrice che ha problemi con intolleranze varie ;)

    RispondiElimina
  7. Grazie! Sei gentilissima!...Ora aggiungo il tuo blog tra i siti amici :)

    RispondiElimina
  8. Fantastico!Ho trovato quello che cercavooo!!!Grazie,grazie,grazie!!! :-*
    Monica

    RispondiElimina
  9. Fantastico, non vedo l'ora di farla. E' l'ideale anche per una serata tra amici in sostituzione della pizza,(che io non posso mangiare) cosi' quando loro se la prendono, io non restero' piu' solo a guardarli ;)

    RispondiElimina
  10. l'ho provata qualche sera fa, e dopo 1 mese di assoluta astinenza da cibo take away devo dire che l'ho proprio divorata! anche i dolci con la farina di riso sono ottimi e facili da preparare, ma questo non vale per il pane, peccato!!

    RispondiElimina