lunedì 5 novembre 2012

Gnocchi di riso "italorientali"

Qualche tempo fa, sul blog della mia amica Artemisia - Oggi cosa cucino ho visto un post dedicato agli Spaghetti al sapore d' oriente, una ricetta bellissima e buonissima.
Così mi è venuto in mente di avere in casa gli gnocchi di riso cinesi, li avete mai provati?
Eccoli qui:
A me piacciono un sacco, anche se risultano un pochino gommosi li adoro.
Chiacchierando con lei ho deciso di provare una ricetta simile alla sua, ma nella versione "di mare".
Ecco quindi gli Gnocchi di riso italorientali! :)

Nota importante! Questi gnocchi di riso vanno tenuti in ammollo nell' acqua almeno 12h, io li tengo di più: li metto alla sera e li cucino per la cena del giorno dopo...

Ingredienti per due persone:

140 gr di gnocchi di riso ancora secchi
1/2 confezione di preparato per risotto di mare surgelata
4 bastoncini di surimi
1 cipolla
2 carote
3 zucchine
4 foglie di verza
10 arachidi
1 cucchiaino di curry
1/2 cucchiaino di brodo granulare di pesce (io uso il Bauer)
Olio extra vergine di oliva
Salsa di soia (esiste anche senza frumento)


Come vi dicevo prima, è fondamentale ricordarsi di mettere in ammollo nell' acqua gli gnocchi almeno per una notte.

Mettete una pentola d' acqua a bollire, poi salatela prima di far cuocere gli gnocchi.

Tagliate la cipolla finemente, la verza a striscioline, le carote e le zucchine a julienne.
Per le zucchine utilizzate solo la parte verde, l' interno si disferebbe.

L' interno della zucchina, ovviamente, non buttatelo! Si può utilizzare per fare, ad esempio, una bella minestra di zucchine e porri.

Mettete in una padella la cipolla, la verza, le carote, le zucchine ed il brodo granulare e fare soffriggere un pochino.
Aggiungete il curry, le arachidi, il preparato per risotti ed il surimi tagliato a rondelle.
Dopo qualche minuto aggiungete la salsa di soia, non troppa, sennò vi risulterà troppo salata.
Se dovesse asciugare troppo aggiungete un pochino di acqua degli gnocchi.
Ora cuocete gli gnocchi in acqua, ci vorranno circa 3/5 minuti, una volta cotti verranno a galla.

Scolate gli gnocchi tenendo un po' di acqua di cottura e fateli saltare in padella con il sughetto, aggiungendo se necessario ancora un po' di acqua di cottura.


Buon appetito! :)

7 commenti:

  1. Ma che delizia! Ecco che hai preparato la ricettina che mi dicevi... Complimenti sembrano davvero gustosi. Un bacione e ...grazie :)



    ps. se ti va, quando hai tempo mi piacerebbe che partecipassi alla mia rubrica

    http://oggicosacucino-artemisia1984.blogspot.it/2011/05/news-news-news-ed-ecco-la-sorpresa.html

    RispondiElimina
  2. Partecipo molto più che volentieri! Appena ho un secondo ti mando una mail allora :)
    Invece io volevo proporti uno scambio di "blog amico", ti va?

    RispondiElimina
  3. che delizia questo piatto, brava se ti va passa da me www.metalfimo2.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. Ciao MetalFimo, grazie per i complimenti....ora corro ad iscrivermi al tuo blog! :)

    RispondiElimina