venerdì 23 novembre 2012

La torta di nocciole di Stefania - senza lievito, glutine, latte e burro

Dopo il grande successo della ricetta dei baci di dama, inviatami dalla mia lettrice Ely, oggi ho pensato di riproporvi un'altra ricetta di una mia lettrice:
La torta di nocciole di Stefania

Questa torta è senza glutine, senza latte, senza burro e senza lievito, bello no?
E poi l'ho assaggiata...è a dir poco spaziale.

Una teglia da 24cm è finita nel week end, giudicate voi il gusto di questa torta :)

Vi riporto così come ha scritto lei nella sua mail:

Ingredienti:

200 g di nocciole tostate 
200 g di zucchero 
4 uova 
q.b. di margarina per la teglia 
q.b. di fecola di patate/farina di grano saraceno o altro per la teglia

Imposta il forno a 175° C.
Passa la margarina su una tortiera tonda di 24 cm di diametro e infarina.
Dividi gli albumi dai tuorli.
Monta benissimo i tuorli con lo zucchero, il composto deve risultare spumoso e chiaro.
Trita finemente le nocciole ed uniscile ai tuorli montati.
Monta gli albumi a neve fermissima (mi raccomando da questo dipende la resa del dolce).
Unisci gli albumi al composto già preparato utilizzando un cucchiaio di legno e mescola dal basso verso l'alto (ovviamente lo sai..).
Versa il tutto nella tortiera ed inforna per 30/35 minuti.
Fai comunque la prova dello stecchino perché i tempi cambiano a seconda del tipo di forno e di cottura (sai anche questo O_O).
Puoi gustarla tiepida o fredda (io direttamente calda..).
Puoi anche spolverizzare con zucchero a velo per un migliore effetto scenografico.
Concludo con un ringraziamento a Stefania, non immagini per quanto tempo ho cercato questa ricetta e la tua mi ha lasciata davvero senza parole, ora invece lascio a voi i giudizi...
Stefania che ne pensi? Ho fatto un buon lavoro?
Buon appetito!

29 commenti:

  1. Mmmmmhhhhhh deliziosa, bravissime entrambe, sia te che la Stefania!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' fantastica Annalisa!!! Era tantissimo che cercavo la ricetta della vera torta di nocciole, quella senza farina. E questa, ti giuro, è una droga! :D

      Elimina
  2. Sembra veramente buonissima!! un fettina?!

    RispondiElimina
  3. Kate grazie mille, è la prima volta che vedo una mia ricetta on line e quindi ti dico GRAZIEEEEEEEE
    Sono felice che tu abbia apprezzato, in effetti anche a casa mia non sopravvive per tante ore, motivo per il quale devo centellinare la produzione.
    Thanks again *smack*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' impossibile farla durare!
      Oggi invece ho preparato un rotolo con crema di marron glaces....venerdi posterò la ricetta!
      Prima devo assaggiarlo, che grana! Ahahahah

      Elimina
    2. Purtroppo o per fortuna le castagne mi piacciono crude, arrostite, bollite, come farciture negli arrosti...ma vi prego non parlatevi di marron glacè, il solo pensiero mi fa rabbrividire: non so perchè!!
      Da provare bollite mischiate con la pasta di salsiccia e aromi vari(volendo anche funghi) e poi il tutto messo come farcitura dell'arrosto di coniglio/pollo/faraona..sta molto bene con le carni bianche, con le rosse stona un pò.
      L'arrosto va cotto con un fondo di carote-cipolle-sedano (ciò che più piace)e ovviamente la castagne.
      Buonissimo secondo!!!
      Potevo dirlo qui???? °_°

      Elimina
    3. Figata! Proverò a farlo...chissà che buono!
      Allora per te lo facciamo farcito di crema al cacao amaro, meglio? :D
      Io invece adoro i marron glaces...me ne mangerei a kg! Quindi considererei la tua come una fortuna :D

      Elimina
  4. Ahhh dimenticavo: LAVORO DA 10 E LODE ^_^

    RispondiElimina
  5. Waw favoloso il tuo blog, ti ho scoperto grazie all'iniziativa di kreattiva, e ne sono felice, anche io ho un sacco di intolleranze, ti seguo con grande piacere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazieeeeeeeeeeee :)
      Che intolleranze hai?

      Elimina
  6. Dev'essere buonissima questa torta, complimenti. Buon week end.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Emma, se ti capita provala...Stefania merita davvero i complimenti perchè è buonissima!

      Elimina
  7. Accipicchia, dev'essere davvero buona, questa torta, sì! Proverò anch'io!
    Conosco il tuo sito grazie a "Kreattiva", d'ora in poi ti seguirò, è proprio interessante e ben organizzato! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rachele, sono contenta che tu sia passata :)
      La torta è davvero buonissima, se la provi mandami una foto che la pubblico :)
      A presto

      Elimina
  8. Anche questa torta finisce subito nell'elenco delle ricette da provare!

    RispondiElimina
  9. Ciao! Vengo qui dal blog di Artimisia ed e' un piacere conoscerti!
    Che torta deliziosa... Gia ne intuisco il profumino :)
    A Presto!
    Vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vaty, il piacere è tutto mio! ;)
      La torta è davvero molto buona, tutto merito di Stefania :)
      A presto!

      Elimina
  10. questa la proverò sicuramente! grazie per la ricetta.
    un saluto
    Claudia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala perchè è divina...Stefani nemmeno immagina il piacere che mi ha fatto con questa ricetta :)
      Ciao!

      Elimina
  11. Ciao, anch'io cercavo da tanto questa ricetta e quindi ringrazio sia te sia Stefania per averla pubblicata!

    Se ti fa piacere, posso citarti nel mio blog e in facebook da cui ho preso questa ricetta?

    Mio blog: http://eoradidirepasta.blogspot.it/
    Mia pagina facebook: https://www.facebook.com/eoradidirepasta?ref=hl

    Fammi sapere ed intanto grazie!
    Laura

    RispondiElimina